Pelagio D'Afro legge un brano dal romanzo.